Crackers ai semi di chia

E oggi crackers all’acqua, leggeri leggeri per non sentirsi in colpa.

Sono facilissimi e velocissimi, non necessitano di lievitazione, io li ho impastati e cotti una sera in cui mi ero accorta di essere senza pane da mettere a tavola.

In realtà a tavola ne sono arrivati ben pochi, li abbiamo sgranocchiati aspettando la cena, se invece riuscite ad avanzarne un po’ potete conservarli in una scatola di latta ben chiusa per un paio di giorni.

blog

INGREDIENTI

240g di farina debole tipo 00

120g ml acqua

20g di semi di chia  (in alternativa sesamo, papavero)

5 cucchiai di olio d’oliva

1 e 1/2 cucchiaino di sale fine (potete usare del sale particolare tipo Fleur de sel) + per spolverare

 

PREPARAZIONE

In una ciotola mettere la farina con il sale, l’acqua, i semi di chia, unire l’olio e mescolare. Trasferire l’impasto su una spianatoia e impastare per qualche minuto. Lasciare riposare l’impasto per 15 minuti, dopodiché riprenderlo e stenderlo, ripiegatelo su se stesso a metà e poi ancora a metà. Stendete di nuovo e fate ancora le pieghe.

A questo punto stendete la pasta abbastanza sottilmente e ricavatene delle forme a piacere. Foderate una placca con carta forno e appoggiate i vostri crackers, spolverate con il sale e infornate a 180* per 6/7 minuti, dopodiché girateli e infornate ancora per 6/7 minuti fino a doratura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...