CHALLAH

La settimana della memoria

A proposito della settimana della memoria ……. in ricordo oggi vi proponiamo una ricetta ebraica.

Un pane chiamato CHALLAH.

La CHALLAH, che viene preparato in occasione del sabato ebraico, è il tipic0 pane consumato durante lo Shabbat (la festa del riposo che va dal tramonto del venerdi al tramonto del sabato). La sua caratteristica è quella che oltre ad essere leggermente dolce e quindi adatto ad ogni occasione, non contiene latticini in ottemperanza ad una regola religiosa che vieta di mescolare i derivati del latte con la carne. In questo pane infatti il burro viene sostituito dall’olio, che lo rende altrettanto morbido e gustoso. Di solito vengono preparate due CHALLOT (due forme) in ricordo della doppia razione di manna che gli ebrei ricevettero nel deserto dal cielo. Dall’impasto principale si stacca una piccola quantità che andrà bruciata nel fuoco come offerta. Lo CHALLAH ha una forma intrecciata a quattro o più capi, oppure forma di pagnotta intrecciata semplice come quella che vi proponiamo .  E’ adatto ad ogni occasione, quindi immaginatelo a colazione spalmato con una confettura…delizioso, oppure con una fettina di salmone affumicato come antipasto…

 BUON APPETITO!File 25-01-16, 17 44 33

 

INGREDIENTI

500g di farina w270

6g di lievito di birra liofilizzato

50g di zucchero

1 cucchiaino di sale

140ml di acqua

2 uova medie

2 tuorli

40 g di olio di semi di mais

PER LA DORATURA

1 uovo

1 pizzico di zucchero ( o a piacere semi di sesamo)

Sciogliere il lievito nell’acqua. Mettere la farina nella planetaria, aggiungere lo zucchero e incominciare a impastare aggiungendo il lievito e una alla volta le uova e i tuorli. Per ultimo aggiungere l’olio e il sale. Impastare bene fino a quando l’impasto è omogeneo e liscio. Lascire puntare (lievitare) per una mezz’ora, dopodichè prendere l’impasto e dividerlo in due parti per i due pani.

Formare con ciascuno dei due impasti quattro cordoni ed intrecciarli  come da disegno.

Spennellare la superficie della  pagnotta/treccia con l’uovo precedentemente sbattuto e cospargerla con lo zucchero o i semi di sesamo. Coprire con un torcione e lascire lievitare per un’ora in un luogo tiepido.
Infornare a 200° per 7/8 minuti poi abbassare a 180° e cuocere per altri 10 minuti fino a doratura.

File 25-01-16, 17 45 23File 21-01-16, 18 21 43

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...